La WebTV della UILTuCS di Milano e Lombardia

7 novembre 2015 - Fuori Tutti!

logo mosaicotv 2012 200Presidio a Milano in Corso Buenos Aires, da parte di lavoratrici e lavoratori di Oviesse e di Limoni, durante lo Sciopero Nazionale dei dipendenti della Grande Distribuzione per il diritto al Contratto Nazionale.
MosaicoTv intervista gli interessati sulle ragioni della loro protesta

 

9 Maggio 2015: sciopero nazionale dipendenti Auchan

Dopo aver alleggerito il salario, ridotto i permessi retribuiti e eliminato le pause, annullando la contrattazione interna, ora Auchan vuole licenziare 1426 lavoratori e affidarli al destino della mobilità a carico della collettività.

Nonostante siano evidenti e gravi le responsabilità aziendali riguardo le politiche commerciali, le strategie di espansione e le scelte dei servizi, Auchan vuole far pagare la sua crisi agli addetti vendita e alle cassiere!

Il 9 maggio 2015 lo sciopero nazionale dei dipendenti Auchan è la risposta sindacale a questa politica aziendale. A Cesano Boscone si è svolto il presidio per Milano e Provincia.

 

 

15 Aprile 2015 Sciopero Nazionale del Turismo - Vogliamo il Contratto

A due anni dalla scadenza del precedente contratto i dipendenti delle aziende del Turismo aderenti alla FIPE ed a Confindustria, sono ancora senza rinnovo contrattuale.

Le retribuzioni sono ferme dal 2013 e le richieste delle controparti per concludere un'intesa sono irricevibili. Puntano a togliere diritti e tutele essenziali per chi lavora.

A quindici giorni dall'inaugurazione di Expo2015, lo sciopero nazionale indetto da Filcams, Fisascat e UILTuCS, fa sentire la voce dei diritti di chi sosterrà, con il proprio lavoro, l'evento turistico dell'anno.

12 settembre 2015, Milano: I lavoratori del Turismo vogliono il rinnovo del Contratto

Dopo più di due anni di attesa il CCNL del Turismo non è ancora stato rinnovato per i lavoratori di importanti settori del comparto.
Nessun passo in avanti nonostante lo sciopero dello scorso aprile e nonostante i ripetuti richiami ai segnali di ripresa del paese.
A Milano, in largo Cairoli, i lavoratori del settore in sciopero attuano un presidio per sostenere il loro diritto al rinnovo contrattuale