ACCORDO QUADRO RIFORMA DEGLI ASSETTI CONTRATTUALI
ROMA, 22 GENNAIO 2009

Il Governo e le parti sociali firmatarie del presente accordo, con l’obiettivo dello sviluppo economico e della crescita occupazionale fondata sull’aumento della produttività, l’efficiente dinamica retributiva e il miglioramento di prodotti e servizi resi dalle pubbliche amministrazioni, convengono di realizzare - con carattere sperimentale e per la durata di quattro anni - un accordo sulle regole e le procedure della negoziazione e della gestione della contrattazione collettiva, in sostituzione del regime vigente.

© 2016 UILTuCS Milano e Lombardia. Designed By DZS - Asso srl