24 gennaio 2019: Innolva mantiene le proprie posizioni

Innolva Logo200

Nonostante la manifestazione del 21 gennaio e lo stato di agitazione conclamato, l’azienda continua a mantenere salde le sue posizioni e non è disposta a confronti sindacali sul trasferimento d’azienda del ramo di Torino su Vicenza, che coinvolge 12 dipendenti, e sul trasferimento dell’ufficio “Servizi Investigativi” da Milano a Brescia che interessa ulteriori 20 dipendenti.
Il mancato ritiro delle disposizioni di trasferimento e l’assenza di proposte alternative in merito da parte dell’azienda, palesa l’intenzione di non voler tutelare il lavoro e le attività, ma solo di voler perseguire  una riduzione del personale.
Pertanto, le lavoratrici e i lavoratori di Innolva SpA proseguono nelle iniziative di mobilitazione nell’ambito dello stato di agitazione

Scarica il Volantino Unitario


Stampa   Email