Randstad_Obiettivo Lavoro primo incontro coni sindacati

ranstadlogoOggi  20 ottobre si è tenuto l'incontro tra Randstadt e organizzazioni sindacali per esaminare le procedure di trasferimento di azienda delle società Obiettivo Lavoro, formazione, servizi al lavoro e Spa.

I 90 lavoratori della Societá Obiettivo Lavoro Group, la società di servizio del gruppo, non sono stati coinvolti nella procedura di trasferimento d'azienda
Durante l'incontro gli amministratori delegati delle due società hanno manifestato l'intenzione di procedere all'integrazione di tutti i dipendenti del gruppo di aziende di obiettivo lavoro anche se con tempistiche diverse.
E su questo punto che il sindacato e in particolare la Uiltucs ha insistito per avere chiarezza sulle sorti dei 90 dipendenti di obiettivo lavoro group che Ransdadt ha dichiarato di assorbire anche se a far data dalla primavera del prossimo anno.
Il sindacato ha contestato alle società la gestione della procedura per la mancata convocazione di tutte le rappresentanze sindacali del Gruppo Obiettivo Lavoro.
Al tavolo le parti si sono date anche l'affidamento di iniziare un percorso di contrattazione integrativa per tutto il gruppo Randstadt.
L'incontro è stato aggiornato con l'impegno di Radstand ad effettuare tutti i passaggi formali del caso e a costruire un impegno per disegnare un percorso chiaro di coinvolgimento di tutti i lavoratori del gruppo.

Stampa   Email